JUNIORI D: CAMPIONI! Che emozioni...grazie ragazzi!

Tenero, Palestra Gottardo 30.03.2019
orario: 09:55
UH Eagles Sementina : Gambarognese UHC
9 (8:2 | 1:2) 4
 
orario: 11:45
Ticino Unihockey : UH Eagles Sementina
3 (3:1 | 0:5) 6

La storia degli Eagles è stata scritta!

Due fantastiche vittorie che ci permettono di conquistare il primo titolo nella categoria Juniori D dopo 13 stagioni di presenza nel campionato svizzero! È il coronamento di una stagione giocata sempre ad altissimi livelli!
orario: 09:55
UH Eagles Sementina : Gambarognese UHC
9 (8:2 | 1:2) 4

Formazione:
Portiere: Lampietti A.; Pradella N.
Difensori: Mombelli E.; Giudici M.; Giuliani N.; Codiroli J.; Regusci N.; Franscella T.
Attaccanti:  Bazzuri L.; Belvederi A.; Trochen E.; Baggi J.; Codiroli G.; Giuliani D.©; Capelli E.; Gasparoli R.; Bionda M; Morisoli S.; Storni S.

Reti 1°T: Cordiroli G. (Trochen E.) 1:0; Trochen E. (Baggi J.) 2:0; Giuliani D. (Trochen E.) 3:0; GUHC 3:1; Bazzuri L. 4:1; Storni S. 5:1; GUHC 5:2; Bazzuri L. (Giuliani D.) 6:2; Codiroli J. (Baggi J.) 7:2; Bazzuri L. 8:2 
Reti 2°T: GUHC 8:3; Trochen E. (Codiroli G.) 9:3; GUHC 9:4

Note: -

Commento:  La prima partita ci vedeva opposti alla forte Gambarognese, la quale ci aveva battuto settimana scorsa al torneo di Losone.

L’obiettivo dichiarato di questa partita era quello di portare a casa i due punti riuscendo a far giocare tutti i 20 ragazzi presenti, così da giocarci tutto nell’ultima e decisiva partita contro il Ticino Unihockey.
La partita è iniziata alla grande: i nostri si sono portati in vantaggio alla prima vera azione della partita. Il secondo ed il terzo gol sono arrivati rapidamente: dopo 5 minuti di gioco avevamo quindi già un buon margine sugli avversari. Il primo tempo è proseguito sulla falsa riga di questi primi minuti: tutti hanno giocato molto bene, soprattutto in fase offensiva, dove, grazie a passaggi rapidi, tiri precisi e azioni ben coordinate, abbiamo trovato la via del gol per altre 6 volte. Unica nota negativa la poca attenzione difensiva che ha permesso ai nostri avversari di segnare due reti. Il primo tempo si è quindi concluso per 8-2 a nostro favore.
Il secondo tempo, invece, è andato diversamente in quanto abbiamo iniziato in modo positivo come nel primo tempo, ma, dopo alcuni minuti, i nostri giovani aquilotti, presi dalla foga e della voglia di segnare, hanno iniziato a pasticciare e a giocare da solisti. Questo ha permesso ai nostri avversari di trovare altre due reti che, nonostante il risultato fosse al sicuro, hanno fatto sì che a causa della differenza reti in parità, un pareggio contro il Ticino Unihockey nella partita successiva, non sarebbe bastato in virtù del numero di reti realizzate negli scontri diretti.
La partita si è quindi conclusa sul risultato di 9-4 a nostro favore.
2 punti ottenuti grazie ad uno dei migliori 20 minuti della stagione. Peccato per come abbiamo giocato durante il secondo tempo perché abbiamo dimostrato in precedenza che giocando da squadra riusciamo a far grandi, grandissime cose.

 

Ticino Unihockey : UH Eagles Sementina
3 (3:1 | 0:5) 6

Formazione:
Portiere: Lampietti A.; Pradella N.
Difensori: Mombelli E.; Giudici M.;
Attaccanti:  Bazzuri L.; Belvederi A.©; Trochen E.; Baggi J.; Codiroli G.; Giuliani D.;

Reti 1°T: Baggi J. 0:1; TIUH 1:1; TIUH 2:1; TIUH 3:1
Reti 2°T: Trochen E. (Giudici M.) 3:2; Trochen E. (Codiroli G.) 3:3; Bazzuri L. 3:4; Codiroli G. (Trochen E.) 3:5; trochen E. 3:6

Note: -

Commento:  Nella seconda partita di giornata, e ultima del campionato 2018/19, abbiamo sfidato la formazione del Ticino Unihockey. Prima della partita la classifica ci vedeva in perfetta parità: primo posto condiviso con ambe e due +82 di differenza reti. La squadra vincitrice di questa partita si sarebbe quindi aggiudicata il campionato.

Tutte e due le squadre sentivano molto l’importanza della posta in palio, infatti il primo tempo si è giocato su ritmi molto lenti. In particolare ai nostri non riuscivano alcune giocate semplici che molte altre volte durante la stagione ci hanno permesso di ottenere grandi risultati.
Dopo pochi minuti i nostri avversari sono passati in vantaggio, grazie anche alla passività dei 3 aquilotti in campo. Poco dopo abbiamo abbozzato una reazione e questa ha portato al momentaneo pareggio di Jordan che ha approfittato di un rebound trafiggendo così per la prima volta il fortissimo portiere avversario.
Il pareggio non ci ha comunque dato molta carica, visto che, nonostante il gioco proposto fosse discretamente buono, era molto lento. Due errori difensivi piuttosto gravi, di cui uno individuale, hanno permesso ai nostri avversari di portarsi nel giro di pochi minuti sul 3-1 a loro favore. Nonostante il doppio svantaggio, i nostri hanno continuato a giocare in maniera passiva, tenendo la pallina perlopiù in difesa, abbozzando solo qualche piccola azione offensiva che veniva però letta in maniera semplice dai nostri avversari. I tiri verso la porta del Ticino Unihockey sono comunque arrivati, ma erano piuttosto lenti e poco coperti e quindi per il portiere avversario è stato un gioco da ragazzi proteggere la sua porta. È con questo risultato che si è concluso il primo tempo.
Il secondo tempo è iniziato con i nostri che, nonostante la ancora lenta impostazione di gioco, cercavano più insistentemente di tirare sul portiere avversario. Il gol inizialmente non è però arrivato e dopo qualche ulteriore accorgimento offensivo e l’invito al pubblico da parte dei coach di incitare i nostri ragazzi, i quali ce la stavamo mettendo tutta per accorciare le distanze, Elio ha trovato il 2-3 a 12 minuti dalla fine dell’incontro. Da questo momento la partita è cambiata completamente: gli aquilotti hanno iniziato a crederci e questo ha fatto sì che sono riusciti finalmente a portare in campo la grinta e a mettere in pratica quanto provato e riprovato ad allenamento: velocità nell’impostazione, potenza nei tiri, azioni elaborate. Nel giro di pochi minuti Elio ha trovato nuovamente la via del gol. Trovato il pareggio la palestra del CST di Tenero è diventata come uno stadio: i nostri tifosi sostenevano a gran voce i ragazzi e anche gli allenatori hanno ripreso a dare indicazioni con più frequenza per cercare di trovare il gol del vantaggio e perfezionare la fase difensiva così da non subire un altro gol. Qualche minuto dopo, spinti dall’entusiasmo, abbiamo rischiato in due occasioni di subire il nuovo vantaggio degli avversari ma, con un pizzico di fortuna e alcune grandi parate di Aris, i ragazzi della capitale non sono riusciti a passare. A circa 7 minuti dalla fine il nostro Loris ha trovato il 4º gol della partita. Era la prima volta durante la partita in cui eravamo in vantaggio. A questo punto è stato raccomandato ai ragazzi di calmare il gioco e di non spingersi troppo in attacco. I nostri ragazzi, in questa circostanza hanno seguito perfettamente le indicazioni e, grazie ad un assist fenomenale di Elio da praticamente dietro la porta difesa dal nostro Aris, Giona ha trovato la nostra 5ª rete. In questo momento spettatori, genitori, giocatori e allenatori hanno fatto esplodere la palestra dall’esultanza. Nei minuti successivi il Ticino Unihockey non ha avuto la forza di provare a ribaltare la situazione; forse non si aspettavano una reazione simile da parte dei nostri aquilotti. E così, a 3 minuti dalla fine, dopo aver ancora gestito la pallina alla grande facendo passare il tempo, Elio ha chiuso la contesa segnando il 6º e ultimo gol a nostro favore. Al fischio finale non sono mancate le emozioni e i festeggiamenti.
Ce l’abbiamo fatta: per la prima volta i nostri Juniori D hanno conquistato il titolo di campioni regionali. È stato ancora più bello perché questo titolo è arrivato dopo una partita ricca di emozioni, una partita dai due volti e da un campionato che rischiava di essere compromesso da quella brutta sconfitta in gennaio contro il Mendrisio ma che invece è servita a far capire ai nostri aquilotti che solo volando basso avrebbero potuto raggiungere questo grandissimo traguardo. Bellissimo anche il fatto che è stato raggiunto da squadra, con 20 giocatori su 21 presenti all’ultima partita di campionato.
Un grandissimo complimento a tutti i ragazzi per questa fantastica stagione che sicuramente nessuno di noi dimenticherà mai. Questo dimostra che con l’impegno da parte di tutti e un grande spirito di squadra si può raggiungere qualsiasi obiettivo. Siamo orgogliosi del feeling che si è formato tra i ragazzi, allenatori e genitori. Questi ultimi ci hanno sempre sostenuto a gran voce e un grande grazie va anche a loro perché senza il tifo che hanno portato in ogni palestra del Ticino ad ogni giornata di campionato tutto ciò probabilmente non sarebbe stato possibile.
Ora continuiamo a divertirci ma anche a lavorare in vista del torneo casalingo e della prossima stagione... non molliamo, solo così potremo rivivere emozioni del genere!
P.S: continuiamo anche a festeggiare e a passare momenti assieme, perché in gruppo così non si forma tutti gli anni e una vittoria così non può essere che l’incoronazione di ciò.
Grazie a tutti di ❤️.
Il team dei coach.

 

Almanacco – il nostro prossimo mese

6.04.2019 Arbitri Cereda & Locatelli in Action!
PlayOff U18C - Meggen

13/14.04.2019 Finali Juniori C Regionali – Olten

13/14.04.2019 Arbitri Cereda & Locatelli in Action!
PlayOff U21D - Dübendorf 

Lotteria 22th 2019

Ecco i numeri estratti domenica 12 maggio 2019 al nostro torneo con i loro vincitori:

1) 217 Gianella Leonardo
2) 109 Regusci Francesco
3) 300 Moro Cristiano
4) 208 Minotti Luca
5) 299 Provini Melissa
6) 008 Sangiorgio Lorena

Gagliardetto UHES

NUOVO FORMULARIO (qui) per l'acquisto del gagliardetto ufficiale UH Eagles Sementina.

Gagliardetto Ufficiale UH Eagles Sementina

Il prezzo è di CHF 10.-

Prevenzione

Prevenzione nello sport ma non solo!

Sport senza fumo

L'UHES partecipa al concorso SPORT SENZA FUMO.
Fallo anche tu!
Sponsor Principali
 
Sponsor

 

Sponsor Tecnico

 

Vedi tutti gli sponsor e sostenitori