orario: 15:25
Unihockey TV Grosswangen IV : UH Eagles Sementina
13 (4:3 | 9:2) 5

Formazione:
Portiere: Muttathukunnel K. (33); Girardi A. (30)
Difensori: Marchetti B. (27); Ruggeri C. (88)
Attaccanti: Kahn O. (17)©; Zanetti E. (53); Marchetti C. (16); Minotti A. (15)

Reti 1°T: 8'20'' Marchetti B. (Zanetti E.) 0:1; 9'00'' Minotti A. (Ruggeri C.) 0:2; 10'00'' Grosswangen 1:2; 14'10'' Grosswangen 2:2; 15'10'' Deffeyes P. (Marchetti C.) 2:3; 17'30'' Grosswangen 3:3; 19'30'' Grosswangen 4:3
Reti 2°T: 23'05'' Grosswangen 5:3; 24'15'' Grosswangen 6:3; 28'30'' Grosswangen 7:3 (BoxPlay); 29'10'' Grosswangen 8:3; 31'00'' Grosswangen 9:3 (PowerPlay); 35'30'' Grosswangen 10:3; 36'20'' Minotti A. (Marchetti C.) 10:4 (4vs3); 36'50'' Grosswangen 11:4; 37'05'' Grosswangen 12:4; 37'24'' Ruggeri C. (Marchetti C.) 12:5; 39'05'' Grosswangen 13:5  

Note: -

Commento: La terza giornata è partita un pò malamente per le aquile che si recano a Beromüster con i ranghi ridotti, visto che diversi giocatori si sono infortunati nelle ultime settimane, ma la voglia di far bene c'è. La prima partita è contro il fanalino di coda prima di questa giornata, ma che come si è detto non bisogna sottovalutare (difatti). I nostri dopo uno studio e dopo l'ottimo giro palla vanno a rete con Marchetti B. all'ottavo minuto e subito dopo con il redivivo Minotti, e qui sembrava che la partita era in pugno, falso, il Grosswangen si fa sotto e pareggia, poi è Deffeyes sua prima rete su assist di Marchetti C. lesto a rubare la pallina ad un difensore e qui di nuovo gli avversari molto più mobili e veloci marcano altre due reti e si portano in vantaggio e il tempo si conclude 4 a 3 per i tedeschi.

Secondo tempo praticamente le aquile non hanno mai volato subendo il gioco degli avversari e incapaci di creare gioco e nemmeno di abbassare il ritmo, praticamente non pervenuti e in balia degli avversari. La partita si conclude malamente sul 13 a 5. Lezione da imparare e mettere subito in pratica per la prossima partita dove ci attendono avversari più forti. Ognuno qui deve fare un mea culpa!

 

orario: 17:15
UH Eagles Sementina : UHC Pinguin Schötz II
7 (2:2 | 5:3) 5

Formazione:
Portiere: Girardi A. (30); Muttathukunnel K. (33); 
Difensori: Marchetti B. (27); Ruggeri C. (88)
Attaccanti: Kahn O. (17)©; Zanetti E. (53); Marchetti C. (16); Minotti A. (15)

Reti 1°T: 04'33'' Minotti A. (Kahn O.) 1:0; 14'55'' Pinguin 1:1; 18'00'' Marchetti B. (Ruggeri C.) 2:1; 18'40'' Pinguin 2:2
Reti 2°T: 20'10'' Pinguin 2:3; 23'50'' Kahn O. (Marchetti B.) 3:3; 29'00'' Deffeyes P. (Marchetti C.) 4:3; 32'00'' Kahn O. (Zanetti E.) 5:3; 32'50'' Deffeyes P. (Marchetti C.) 6:3; 33'40'' Marchetti B. (Kahn O.) 7:3; 34'30'' Pinguin 7:4; 35'40'' Pinguin 7:5 

Note: -

Commento: Seconda partita in calendario più difficile contro gli Schötz e se entriamo in campo come la prima partita sarà difficile portarla a casa, cosi i coaches Marchetti spronano le aquile a far meglio e dando consigli. Comincia il primo tempo e i Pinguin si fanno subito aggressivi ma i nostri sono un'altra squadra e lo si vede subito dalle prime battute, piû gioco, più difesa e soprattuto più movimento, e difatti ancora Minotti a sbloccare la contesa su un ottimo suggerimento di Kahn (ben tornato). Poi per 10 minuti i nostri e gli avversari ci provano a bucare la rete avversaria e i primi a farlo sono i Pinguin con un pareggio su distrazione in difesa, ma i nostri non mollano e continuano a fare un bel gioco e a 2 minuti dalla fine è Marchetti B. che al limite dell'area piccola su assist di Ruggeri a pareggiare la contesa al primo tempo.

E questa volta nella pausa il Coach Marchetti M. con queste testuali parole carica i nostri "Non ho nulla da dire, continuate cosi che fate bene".

Si entra in campo e Minotti sofferente (colpo nel primo tempo) entra, ma praticamente lascia andare l'avversario e nemmeno dopo 10 secondi gli Schötz vanno in vantaggio, e per Minotti la partita finisce qui, non riesce a recuperare dalla botta. Quindi i nostri si trasformano e vanno a rete per ben 5 volte consecutive con Kahn e Deffeyes doppietta per entrambi. Poi sul finale i Pinguin tolgono il portiere ma non siamo lesti ad approfittarne e segnare a porta vuota, ma tirnando fuori gli artigli i nostri difendono Girardi in tutte le maniere e portano a casa la partita concludendola sul 7 a 5. Se avessimo giocato cosi anche la prima partita avremmo sicuramente portato a casa due belle vittorie, ma questa vittoria ci insegna che sappiamo giocare, basta usare la testa sempre.

Forza ora 3 settimane di pausa poi il 17 dicembre a Massagno con le prima della classe, non sarà facile.

Forza Eagles!!!

 

Sponsor Principali
Co-Sponsor
   

 

Sponsor Tecnico
 

 

Vedi tutti gli sponsor e sostenitori